Stai attualmente visualizzando Addio a Johnny Ventura, il “Caballo Mayor” del merengue
Addio a Johnny Ventura, il Caballo Mayor del merengue

Addio a Johnny Ventura, il “Caballo Mayor” del merengue

Lutto per gli amanti del merengue per la morte del  “Caballo Mayor”, Johnny Ventura che con i suoi testi e il suo ritmo accattivante a stravolto la musica latinoamericana.

Il leggendario “Merenguero”  domenicano Johnny Ventura è morto questo mercoledì all’età di 81 anni, vittima di un infarto, ha riferito la sua famiglia alla stampa.

L’interprete di canzoni come “¿A qué piso?”, “Patacón pisao” e tanti altri successi, era in un ristorante, nella città di Santiago, poco prima di una sua presentazione nella Repubblica Dominicana, quando ha cominciato a stare male.

Secondo i media del paese caraibico, l’artista stava incontrando il produttore e musicista Jochy Sánchez quando ha iniziato ad agitarsi e manifestare il suo malessere.

È stato immediatamente portato alla clinica della Northern Medical Union, dove hanno cercato di rianimarlo, ma è stato impossibile.

La morte del popolare artista, ex deputato ed ex sindaco di Santo Domingo, è stata dichiarata deceduto poche ore dopo essere stato ricoverato, secondo le prime informazioni.

A fine marzo 2020, Ventura, che alle ultime elezioni comunali aspirava senza successo alla carica di sindaco della capitale dominicana, è rimasto ricoverato per tre giorni dopo essere risultato positivo al covid-19, malattia dalla quale è guarito in modo soddisfacente.

Lascia un commento