Stai attualmente visualizzando Il “Poder Latino”, presente ai VMA awards
Il Poder Latino presente ai VMA awards

Il “Poder Latino”, presente ai VMA awards

È stato uno dei primi grandi eventi a svolgersi a New York dopo l’inizio della pandemia, e l’entusiasmo si è potuto vedere negli MTV Video Music Awards, che questa domenica ha riunito gli ambasciatori del “Poder Latino” sul tappeto rosso e sul palco.

Al portoricano Ozuna, che durante il galà ha presentato in anteprima la sua nuova canzone reggaeton “La Funka”, con uno spettacolo divertente circondato da animali imbalsamati e vestito con una tuta glitterata, la pandemia gli ha regalato creatività, ma anche tempo da trascorrere con la sua famiglia e fare cose per le quali non aveva avuto tempo, dichiaro ai giornalisti.

“Ho dedicato del tempo alla mia musica e a me stesso”, ha aggiunto il cantante sul tappeto rosso prima di quella che considerava una notte “estremamente speciale”, indossando il suo sorriso indelebile e vestito elegantemente per l’occasione con un abito color oliva e occhiali da sole.

“Abbiamo visto questi premi per diversi anni e non c’era così tanto poder latinoamericano. È una grande opportunità che VMA ci dà per dimostrare tutto ciò che abbiamo ancora da offrire”, ha sottolineato.

Allo stesso modo, il produttore e scrittore, portoricano, Tainy, che è salito sul palco con Shawn Mendes per la sua collaborazione “Summer of Love” ha dichiarato con emozione il suo desiderio di un ritorno alla normalità: “Sono molto felice per tornare anche se piano piano ci stiamo riuscendo”, ha detto.

“Sono cresciuto guardando questi premi ed essere nominato e salire sul palco… è una combinazione di emozioni. So che non sono solo in questo, molti dei miei colleghi sono pazzi per uscire e cantare ovunque e godersi insieme ai loro fan le canzoni”, ha assicurato l’artista, che in questi mesi non ha smesso di lavorare.

“Durante la quarantena tutti facevano delle cose”, ha detto a proposito dei suoi colleghi musicali come Jhay Cortez o J Balvin, e citando Anuel, Mike Towers o Rauw Alejandro. “Sto realizzando il mio album, e sto invitando tutti a partecipare, ma voglio produrlo io”, ha rivelato.

Felice anche il nuovo arrivato Iann Dior, la cui collaborazione “Mood” con 24kGoldn è salita alla numero uno della classifica “Hot 100” di Billboard: “Tutto è possibile, puoi realizzare tutti i tuoi sogni. Questo è il prodotto venuto  fuori dopo una notte con i miei amici che fanno musica e ora siamo qui e siamo stati nominati”.

“Venendo da Porto Rico non avevamo molte cose e sai, essere su un tappeto rosso è una sensazione surreale”, ha aggiunto il giovane rapper di origine portoricana.

La brasiliana Anitta, con un elegante abito lungo che evocava il “glamour” dell’età d’oro di Hollywood, è stata una delle più acclamate e ha confessato che presto pubblicherà un nuovo album che si era preparata a pubblicare poco prima della pandemia e che ora lo sta “aggiornando”.

Anitta, che ha cantato la sua nuova canzone “Girl from Rio” ai VMA, ha detto di essere orgogliosa di rappresentare il suo paese e di vedere altri latinos “abbattere i muri e unirsi alla cultura americana”. “Stiamo scambiando e unendo culture ed esperienze, è fantastico”, ha aggiunto.

Leslie Grace, la star dominicana del musical “In the Heights”, ha annunciato che pubblicherà una canzone intitolata “Bachatita” alla fine di questo mese: “Sono molto emozionata riguardo a questa canzone, no, pubblico musica da molto tempo e so che i fan mi stavano aspettando”.

“Mi piace che stasera ci siano così tanti artisti latini che rappresentano la nostra comunità, e con eccellenza”, ha aggiunto l’artista in “Spanglish” e dichiarandosi fan di Ozuna e Camila Cabello, che ha recitato in due dei più spettacolari “spettacoli” di la notte.

Cabello, che prova ogni volta a non farsi notare dai media, cosa impossibile, ha riempito il palco di sabor latino con “Don’t Go Yet”, un’anteprima del suo nuovo album “Familia”, in cui fa conoscere in modo approfondito le sue radici cubane, muovendosi sul palco al ritmo di salsa accompagnata da ballerini che hanno eseguito una coreografia di flamenco, è stata una vera diva.

Nonostante non fosse presente, una delle star più acclamate dal momento, dopo il suo spettacolare debutto nel 2019, la spagnola Rosalía è stata quella che ha vinto il premio nella categoria latina per il videoclip di “Lo Vas a Olvidar” con Billie Eilish, ha vinto il premio contro i favoriti come come Bad Bunny, Maluma e Shakira, anch’essi assenti all’evento.

Lascia un commento